La collezione più importante in Europa

Gli Agapanti dei Giardini di Villa della Pergola rappresentano una collezione unica in Europa per vastità e importanza, che conta oggi quasi 500 varietà diverse certificate dalla SOI.

Originari dell'Africa meridionale, gli Agapanthus furono introdotti a Villa della Pergola già a fine Ottocento dai primi proprietari inglesi. 

La collezione, creata da Silvia Arnaud Ricci con l'architetto Paolo Pejrone, si può ammirare in più punti del parco, nei terrazzamenti e lungo le stradine interne di collegamento fra gli stessi. 

Durante la fioritura di questa collezione, a giugno e luglio, i Giardini si tingono di diverse sfumature di blu, azzurro e bianco: scenografiche pennellate ricche di colore simili alle onde del mare della Riviera Ligure, sul quale il Parco si affaccia, trasformando Alassio nella capitale Europea degli Agapanti.

Di seguito alcune delle varietà presenti nella collezione.

La lista completa (in aggiornamento) si può consultare nel sito web della SOI: ‘Adelaide’, ‘African Moon’, ‘African Skies’, , ‘africanus Hoffmanns’ ‘Albus’, ‘africanus Hoffmanns’ ‘Blue’, ‘Alan Street’, ‘Albiflorus’, ‘Albus’, ‘Allisio’, ‘Almere’, ‘Amsterdam’, ‘Andorra’, ‘Angela’, ‘Ankara’, ‘Anneke’, ‘Antibe’, ‘Apple Court’, ‘Aquamarine’, ‘Arctic Star’, ‘Ardernei Hybrid’, ‘Argenteus Vittatus’, ‘Arosa’, ‘Ascona’, ‘Avignon’, ‘Baby Blue’, ‘Baby Pete’, ‘Back in Black’, ‘Ballerina’, ‘Baraga’, ‘Barley Blue’, ‘Barnfield Blue’, ‘Ben Hope’, ‘Bennebroek’, ‘Berlin’, ‘Beth Chatto’, ‘Bicolori’, ‘Bicton Bell’, ‘Big Ben’, ‘Big Blue’, ‘Big White’, ‘Black Buddhist’, ‘Black Dark Blue’, ‘Black Magic’, ‘Black Pantha’, ‘Bleu Mèoni’, ‘Blue Bayou’...